Jump to content

Welcome to Totallympics, the home of Olympic Sports!

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to create topics, post replies to existing threads, give reputation to other members, get your own private messenger, manage your profile and so much more. This message will be removed once you have signed in.

Login | Create an Account


goofy900

Italy National Thread | Verso Tokyo 2020

Recommended Posts

Gianlu33    837

Road to Tokyo2020

rPbyCMgQRUiCqgohhtAfKg.png

 

Ciclismo MTB - Campionati Italiani Maschili

Luca Braidot conclude in seconda posizione e guadagna 120 punti per il ranking.
Marco Aurelio Fontana conclude in ottava posizione e guadagna 50 punti per il ranking.
Daniele Braidot conclude in diciassettesima posizione e guadagna 24 punti per il ranking.
Mirko Tabacchi conclude in dicittesima posizione e guadagna 22 punti per il ranking.
Nicholas Pettinà conclude in ventiseiesima posizione e guadagna 6 punti per il ranking.

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlFHg    77

Domani comincia il Grand Prix di Budapest di Judo, un'altra bella occasione per mettere in cascina punti per la qualificazione olimpic... ah no.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlFHg    77

Un po' come per il triathlon comunque, eh...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gianlu33    837
25 minuti fa, AlFHg ha scritto:

Domani comincia il Grand Prix di Budapest di Judo, un'altra bella occasione per mettere in cascina punti per la qualificazione olimpic... ah no.

Diciamo che si poteva gestire meglio la situazione ma il ragionamento non è del tutto sbagliato, a breve ci saranno i mondiali... magari vogliono fare dei test e far riposare i migliori. Fatto sta che si perdono tanti punti, sopratutto considerando che a qualcuno potevano far comodo per avere un ranking più alto (e un sorteggio più agevole) in vista della competizione irridata... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gianlu33    837

:wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA:

Squadra Italiana - Tokyo 2020

Risultati immagini per Carolina Albano

Carolina Albano - Laser Radial
:wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA::wITA:

 


Totale Qualificati: 5
Uomini: 2

Donne: 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlFHg    77
1 minuto fa, Gianlu33 ha scritto:

Diciamo che si poteva gestire meglio la situazione ma il ragionamento non è del tutto sbagliato, a breve ci saranno i mondiali... magari vogliono fare dei test e far riposare i migliori. Fatto sta che si perdono tanti punti, sopratutto considerando che a qualcuno potevano far comodo per avere un ranking più alto (e un sorteggio più agevole) in vista della competizione irridata... 

 

Fatta la dovuta premessa che io non sono un allenatore nè ne capisco di recupero fisico etc, i mondiali stanno fra 40 giorni, penso che si possa recuperare dalle fatiche. Soprattutto, non credo che la IJF organizzi un evento di prima fascia se si aspetta che tutti lo snobbano perchè ci sono i mondiali vicino. Inoltre, molte nazionali iscrivono tonnellate di atleti, l'Italia manco uno per categoria ne ha, ma 10 su 14. E dopo 3/4 competizioni che assegnano punti per il ranking, giusto per fare un esempio, non ci sono italiani in classifica nella 100kg + uomini, (il che non è un male in senso assoluto, ci sta che non in tutte le categorie si abbiano atleti competitivi, però se bisogna fare esperimenti, bisogna farli). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
phelps    446
5 minuti fa, AlFHg ha scritto:

 

Fatta la dovuta premessa che io non sono un allenatore nè ne capisco di recupero fisico etc, i mondiali stanno fra 40 giorni, penso che si possa recuperare dalle fatiche. Soprattutto, non credo che la IJF organizzi un evento di prima fascia se si aspetta che tutti lo snobbano perchè ci sono i mondiali vicino. Inoltre, molte nazionali iscrivono tonnellate di atleti, l'Italia manco uno per categoria ne ha, ma 10 su 14. E dopo 3/4 competizioni che assegnano punti per il ranking, giusto per fare un esempio, non ci sono italiani in classifica nella 100kg + uomini, (il che non è un male in senso assoluto, ci sta che non in tutte le categorie si abbiano atleti competitivi, però se bisogna fare esperimenti, bisogna farli). 

 

il problema sono gli infortuni...non si vogliono correre troppi rischi buttando atleti in pieno carico pre-mondiali in una competizione potenzialmente difficile come un GP...

 

comunque io sono da sempre scettico sulle scelte dei nostri coach in fatto di partecipazione a questi tornei...secondo me i nostri ragazzi gareggiano troppo poco nelle gare più importanti...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlFHg    77
Adesso, phelps ha scritto:

secondo me i nostri ragazzi gareggiano troppo poco nelle gare più importanti...

Questa è una sacrosanta verità. Anche se comunque c'è sempre il fatto da considerare che vivere di sport in Italia è complicato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gianlu33    837

Sto ridendo come un pazzo, 3 ori nella stessa giornata! Che giornata agli europei di nuoto! :bowdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites
phelps    446
4 ore fa, AlFHg ha scritto:

Questa è una sacrosanta verità. Anche se comunque c'è sempre il fatto da considerare che vivere di sport in Italia è complicato...

 

beh, questa è purtroppo una grande verità (calcio/basket/volley/tennis/golf e motori a parte)...

però c'è da dire che almeno i membri fissi delle varie Nazionali sono comunque "protetti" dall'esser parte dei gruppi sportivi militari, che garantiscono loro stipendio ed eventuale lavoro una volta terminata la carriera sportiva...

non oso immaginare come potremmo fare senza questa risorsa incommensurabile (verso la quale personalmente nutro un amore/odio viscerale anche per ragioni personali)...

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlFHg    77
Posted (edited)
2 minuti fa, phelps ha scritto:

 

beh, questa è purtroppo una grande verità (calcio/basket/volley/tennis/golf e motori a parte)...

però c'è da dire che almeno i membri fissi delle varie Nazionali sono comunque "protetti" dall'esser parte dei gruppi sportivi militari, che garantiscono loro stipendio ed eventuale lavoro una volta terminata la carriera sportiva...

non oso immaginare come potremmo fare senza questa risorsa incommensurabile (verso la quale personalmente nutro un amore/odio viscerale anche per ragioni personali)...

 

Purtroppo non esiste una sorta di "università sportiva" in Italia, dove si possa studiare e lavorare. Non i gruppi sportivi universitari, ma proprio una specie di campus attrezzato. I gruppi militari sono una possibile alternativa, il fatto è che serve il professionismo per tenere i ritmi attuali delle nazioni migliori. 

 

PS: mi spiace per te, qualunque possa essere il motivo

Edited by AlFHg

Share this post


Link to post
Share on other sites
phelps    446
Adesso, AlFHg ha scritto:

 

Purtroppo non esiste una sorta di "università sportiva" in Italia, dove si possa studiare e lavorare. Non i gruppi sportivi universitari, ma proprio una specie di campus attrezzato. I gruppi militari sono una possibile alternativa, il fatto è che serve il professionismo per tenere i ritmi attuali delle nazioni migliori. 

 

già...non dirlo a me...che sono uno dei fans più accaniti dello sport NCAA americano (che di fatto è anche una delle pochissime cose che invidio agli amici d'oltre Oceano)...;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


×