web
analytics
Jump to content

Welcome to Totallympics, the home of Olympic Sports!

 

Register now to gain access to all of our features. Once registered and signed in, you will be able to:

 

  • Post replies and open new threads
  • Give reputation to other members' posts
  • Get your own private messenger
  • Manage your profile

 

This message will be removed once you have signed in.

 

Sign In | Create an Account

Matteo92

Member
  • Content Count

    19
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

6

Personal Information

  • Gender
    Male
  • Date of Birth
    16/07/92
  • Nation
    Italy
  • Favourite Olympic Games
    Both

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. 8 out of 10. Missed Hinz and Rastorgujevs.
  2. Actually, Windisch won over Doll and Fillon Maillet. Martin Fourcade was 6th, Peiffer 8th, Shipulin 17th, Schempp 21st. I believe JTB was the only big gun missing. Also, Windisch was 4th in the legendary Oslo mass start in 2016, and he missed the last target. Had he hit that one, he would have sprinted for gold. He was the only athlete to shoot 10/10 in last year's Oberhof relay, so he clearly likes these heavily windy conditions.
  3. This is the moment Haelen and Schmidhofer are crossing the line. Notice that Schmidhofer is also slightly closer to the finish, as her skies have already partially crossed the lighter line.
  4. Plus, it's the fourth shortened downhill of the season (out of 8).
  5. Due coppe oggi Michela Moioli ha vinto la Coppa del Mondo con una gara d'anticipo, malgrado abbia dovuto ripetere in pratica 3 volte la finale. In definitiva ha chiuso terza e tra le francesi, che erano le uniche di cui doveva ancora preoccuparsi, le è stata davanti solo quella giusta. Se la Coppa della Moioli era preventivata, oggi o nel prossimo weekend, non lo era affatto quella nella staffetta mista del biathlon femminile. Il merito va diviso in parti uguali tra il quartetto Wierer-Vittozzi-Windisch-Hofer, che hanno portato l'Italia al primo successo in questo format di gara, e alla coppia Sanfilippo-Bormolini, che con il sesto posto nella single mixed hanno portato a casa punti decisivi.
  6. Well, De Fabiani is a superior athlete compared to Nöckler, but he's never been in a team sprint before. There's no way of knowing how he would perform. Still, I agree that taking the risk of choosing De Fabiani would have been wiser than insisting on Nöckler when he's clearly not at his best. Perhaps they also wanted to let De Fabiani rest before the 50 kms after his great showing in the relay. As far as the future of Italian cross-country is concerned, as you say, we basically have two talents. The problem is there's nobody behind those two. De Fabiani also has to become more consistent if he wants to become a top athlete, he can podium in a race in which he is not a favourite and then finish 40th when you expect him to perform well.
  7. The team sprint looked like a pretty safe bet for a medal before the Olympics, but after what we have seen so far in Pyeongchang, 5th place is not really surprising. Nöckler has performed poorly in every event so far. Perhaps the best thing would have been trying someone else as Pellegrino's partner, like De Fabiani, but it would have been a risk anyway.
  8. Sì, terzo oro! Nell'ultimo minuto di gara la Goggia è stata perfetta. Quei 3 decimi lasciati in alto mi avevano un po' spaventato perché lasciavano una porta aperta alla Vonn, che però non ha sciato come mi aspettavo. La Mowinckel mi ha terrorizzato Ora c'è la team sprint di fondo. Il tracciato è molto selettivo, il che mi fa un po' paura pensando alla forma non eccezionale che ha mostrato finora Nöckler.
  9. Grande Windisch Volata condotta con un po' di malizia ma secondo me nei limiti del regolamento. Nello short track, a un certo punto non ho capito più nulla, ma va bene così
  10. Grande sorpresa per il bronzo di Tumolero. Da parte mia, ma anche da parte di Rai ed Eurosport, che se lo sono perso alla grande
  11. Ho fatto la follia e mi sono visto tutte le gare dell'alpino di questa notte. Ovviamente in università, in questo momento, è presente un mio ologramma che non riesce a seguire più di 40 secondi di lezione consecutivi Brava Brignone, anche se non ha sciato al meglio delle sue possibilità (come ha dichiarato lei stessa). Mi è dispiaciuto molto che il suo bronzo sia stato certificato dalla brutta seconda manche della Moelgg. Purtroppo a Manuela è sempre mancato un centesimo per fare l'euro, un peccato che non sia riuscita a coronare la carriera. Sono rimasto un po' allibito sentendo Giorgio Rocca dire "gli uomini oggi non bene", visto che Paris e Fill hanno fatto due buone gare. Certo, per il primo resta un po' di rammarico per un errore in un punto abbastanza banale. Non so quanto abbia perso, ma considerando che era in un tratto di piano, forse sarebbe stato nella mischia per le medaglie se fosse passato normalmente su quel salto.
×
×
  • Create New...